Fucile mod. 1891

Categoria
Date
Aprile 23, 2024
fucile-mod-1891
CARATTERISTICHE TECNICHE

Fucile mod. 1891
Nazionalità: italia
Calibro: 6,5 mm

Il Fucile Mod. 1891, di origine italiana e con calibro 6,5 mm, rappresenta un'icona storica nell'ambito delle armi da fuoco.

Introdotto alla fine del XIX secolo, questo fucile ha una storia ricca di servizio militare e contributi alla tecnologia delle armi. Il Fucile Mod. 1891 fu adottato dall’Esercito Italiano nel 1892 e divenne l’arma standard durante la Prima Guerra Mondiale. Progettato da Salvatore Carcano, il fucile presenta caratteristiche che lo resero all’avanguardia per il suo tempo. Il calibro 6,5 mm contribuì a una maggiore precisione e gittata, conferendo al fucile una versatilità notevole sul campo di battaglia.
La sua azione a otturatore scorrevole, con un caricatore a sei colpi, era una soluzione tecnica avanzata all’epoca. 

Oltre al suo utilizzo nelle guerre mondiali, il Fucile Mod. 1891 è stato successivamente impiegato in conflitti successivi e ha continuato a essere utilizzato come arma d’ordinanza fino al secondo dopoguerra. La sua longevità è testimonianza della sua solidità e adattabilità nel corso del tempo. Oggi, il Fucile Mod. 1891 è spesso ricercato dai collezionisti e gli appassionati di armi d’epoca per la sua importanza storica e la sua rilevanza nel panorama delle armi da fuoco italiane. 

Info & Contatti

E-mail: info@museodellearmi.com

P.M.A.L. - Polo di Mantenimento delle Armi Leggere

Viale Benedetto Brin, 149 - 05100 Terni.

La Raccolta Tecnica del Polo di Mantenimento delle Armi Leggere di Terni (P.M.A.L.) è visitabile previa prenotazione, l’ultimo sabato di ogni mese dalle ore 9.00 alle ore 12.00.